facebtwityoutubeinstrss3

 

dott. Pietro Bartolo

TRINITAPOLI - Lungi da me l’idea di ridimensionare i risultati dei due partiti che governano la nostra città. La lettura dei dati locali e nazionali, però, mi spinge a riflettere su un trend che può diventare un pericolo serio per la democrazia. Più della metà del popolo italiano ha rinunciato ad esercitare il diritto di voto. Ignoro se per protesta o per stanchezza. L’altra metà ha votato in maggioranza a destra, ha “punito” l’ambiguità del M5S facendo diventare la lista unitaria PD-Articolo Uno la numero due in Italia nella classifica dei consensi ai partiti.

Giornale sfogliabile

posta

Per info scrivi a:
scrivi

Per contattare Antonietta D'Introno scrivi a:
Antonietta D'Introno